Cure implantologiche: quali cose verificare prima di farle

Caro paziente,

molte persone che, come te, stanno per fare delle cure dentali implantologiche ci chiedono come possono fare una valutazione delle proposte ricevute da diverse cliniche. Questo aspetto oggi giorno è ancora più importante perché sempre più persone si rivolgono a cliniche che si trovano all’estero per le proprie cure dentali; ciò comporta che il paziente non può fare una valutazione diretta della clinica dentale recandosi presso di essa per una visita di controllo. Va precisato che, anche con l’utilizzo delle moderne tecniche radiografiche come lo scanning 3D, nessun dentista può valutare completamente la situazione clinica della bocca di un paziente senza una visita odontoiatrica di controllo. Ciò nonostante la proposta di piano di cure dentali ricevuto dal paziente rappresenta un efficace sistema per valutare la clinica dentale e le cure proposte. Per questa ragione noi di Dental Turk, dentisti in Albania, abbiamo creato questo breve vademecum con lo scopo di aiutare le persone a comprendere cosa viene proposto e dare così loro la possibilità di poter ricevere le migliori cure dentali possibili, perché la salute è un diritto. Quindi ciò che vogliamo fornirti è una guida utile circa le parti importanti da verificare all’interno di un piano di cure dentali e del preventivo ad esse collegato; in altri termini gli errori da evitare nella scelta di una clinica presso cui fare delle cure dentali implantologiche. Questo perché troppe volte ci siamo trovati difronte a pazienti che avendo fatto scelte sbagliate sono poi venuti presso la nostra clinica Dental Turk, dentisti in Albania,  per cercare di sanare la situazione. Infatti questo breve elaborato è stato redatto sulla base della esperienza professionale diretta e da quanto ci è stato mostrato da pazienti che si sono rivolti ad altre cliniche dentali.

Spero che questa guida possa esserti utile.

 

Dr Ahmet Yildizoglu

Primario Clinica DentalTurk

La situazione clinica della bocca determina le cure dentali di cui il paziente ha bisogno

Questo che sembra un concetto basilare viene troppo spesso male interpretato. Facciamo di seguito un esempio che spiega chiaramente questo aspetto. I pazienti che necessitano di cure implantologiche soffrono di edentulia, vale a dire la mancanza di uno o più denti. Le cause di questa situazione clinica possono essere diverse ma la più frequente è la parodontite vale a dire una infiammazione, causata dalla placca batterica, di tutti i tessuti che si trovano intorno al dente e che hanno la funzione principale di tenere il dente attaccato all’osso. Questa infiammazione può avere diversi stadi di avanzamento che possono portare anche alla perdita dei denti. Il disegno sotto spiega nel dettaglio le varie fasi di questa malattia degenerativa.

parodontite-dental-turk

Questa premessa per dire che il dovere del dentista è certamente la salvaguardia dei denti naturali del paziente ma se questi presentano uno stato degenerativo avanzato, come nel caso di una parodontite grave che non permette di curare i denti del paziente, questi denti vanno estratti e sostituiti con impianti dentali. È stato fatto questo esempio perché molto spesso abbiamo trovato casi clinici in cui, al solo scopo di offrire al cliente un preventivo migliore ed un prezzo più basso, si sono limati e coperti con corone protesiche (le classiche capsule) denti che presentavano una parodontite grave. Questo ha comportato nel giro di poco tempo (uno o due anni al massimo) seri problemi per il paziente che ha dovuto subire la rimozione delle corone protesiche, l’estrazione dei denti oramai troppo malati e la loro sostituzione con impianti dentali e nuove corone protesiche. Tutto questo con gravi disagi per il paziente, sia di affaticamento nel dover subire ulteriori cure dentali invasive, sia di tempo perso in viaggi all’estero ma, soprattutto, ha richiesto al paziente ulteriori esborsi di denaro. Un prezzo troppo basso a volte può essere indice di bassa qualità dei prodotti e del servizio che viene offerto, oppure di cure dentali non appropriate. Per questa ragione diventa importante che non sia il prezzo più basso l’unico valore nella scelta della clinica dentale presso cui far curare i propri denti ma ci si deve orientare verso cliniche che offrano cure dentali con soluzioni implantologiche durature nel tempo ed appropriate per la situazione clinica della bocca del paziente.

Soluzioni per le cure dentali implantologiche

La moderna medicina dentistica mette a disposizione molte soluzioni implantologiche ed impianti dentali di ultima generazione e di questo parleremo in una specifica guida. Va detto però che la proposta per la soluzione implantologica, da utilizzare nella bocca del paziente, deve provenire dal dentista e non dal paziente stesso perché suggerita da un amico o vista su internet! Infatti, in questo modo, si rischia di non ricevere le cure dentali più adatte perché quelle specifiche cure dentali viste su internet o suggerite dall’amico possono non essere adatte alla situazione clinica del paziente. L’obiettivo deve essere sempre il pieno recupero sia funzionale che estetico della bocca del paziente applicando i migliori impianti dentali. Il dentista deve, giustamente, tenere in considerazioni le esigenze del paziente in termini di durata delle cure, situazione clinica, obiettivo del risultato finale, budget etc, ed in funzione di queste proporrà al paziente diverse soluzioni implantologiche tra le quali il paziente potrà scegliere.

dental turk albania

Cure dentali:Referto medico

Per quanto detto nei punti precedenti il preventivo per le cure dentali deve essere sempre accompagnato da un referto medico che spieghi al paziente il perché vengono fatte determinate cure dentali e non altre, incluse quelle non riguardanti l’implantologia (estrazioni, devitalizzazioni, etc). In alternativa il dentista deve illustrare verbalmente la diagnosi elaborata spiegando chiaramente perché devono essere eseguite specifiche cure dentali. Troppo spesso, infatti, i pazienti ricevono dalle cliniche contattate dei semplici preventivi in cui vi è solo un elenco di cure dentali, ed i relativi costi, ma senza una spiegazione sul perché queste cure debbano essere fatte. Al contrario il paziente ha il diritto di conoscere la sua situazione clinica e deve comprendere, con termini semplici e comprensibili, perché deve affrontare le cure dentali indicate. Noi di Dental Turk, dentisti in Albania, forniremo al paziente tutte le informazioni relative al percorso che dovrà affrontare nella nostra clinica per poter installare un impianto dentale o più impianti dentali, quest’ultimo avrà sempre a disposizione personale in grado di parlare la lingua italiana in modo da rendere la comunicazione il più efficace possibile. 

Piano cure dentali

Affianco a quanto indicato sopra, in termini di informazioni rese al paziente, vi è anche un altro aspetto importante vale a dire la scansione temporale del piano delle cure dentali. Infatti specificare il numero e la durata dei cicli di cure dentali, il decorso dei periodi di degenza e tutto quanto concerne l’organizzazione offerta dalla clinica permette al paziente, che deve recarsi all’estero per affrontare delle cure dentali, di organizzare adeguatamente il suo soggiorno (viaggio, richieste ferie o permessi, etc). Dental Turk, dentisti in Albania, elaborerà un piano personalizzato in base alle specifiche esigenze del paziente. Quest’ultimo potrà così avere una chiara idea di quello che sarà il percorso che lo porterà ad ottenere impianti dentali e le cure implantologiche necessarie.

Preventivo di spesa impianti dentali

Insieme al piano di cure dentali vi è sempre un preventivo di spesa. Occorre però che questo preventivo, oltre ad essere analitico, specifichi anche un piano di pagamenti; nella sostanza il paziente deve sapere cosa paga e quando. Una regola fondamentale, da questo punto di vista, è che il paziente paghi secondo le cure dentistiche ( ad esempio un impianto dentale) che ha effettuato. Sempre meglio diffidare di chi chiede pagamenti anticipati su future cure dentistiche o di chi non precisa cosa è stato pagato fino a quel momento. Altro dato importante, che deve essere contenuto nel preventivo di spesa, è la cifra massima che sarà spesa dal paziente nel momento in cui decide di fare le cure dentali presso una determinata clinica. Questo dato, che potrebbe sembrare scontato, ha però causato diversi problemi a pazienti che, una volta arrivati nella clinica all’estero, si sono sentiti dire che occorreva aggiungere al piano di cure alcuni trattamenti dentali con un notevole incremento della spesa. È chiaro che, come detto nella premessa di questo documento, solo la visita iniziale di controllo può determinare l’esattezza delle cure dentali; in ogni caso è possibile per il dentista fare una previsione, anche pessimistica, delle cure dentali che il paziente dovrà affrontare ed informarlo sulla spesa generale massima che dovrà affrontare. Il preventivo elaborato dal dentista presso Dental Turk, dentisti in Albania, terrà conto solo delle effettive cure dentali (impianto dentale, impianti dentali,ecc…) di cui il paziente necessita rispecchiando al massimo quelle che sono le reali esigenze odontoiatriche. Il piano dei pagamenti verrà presentato nel dettaglio e la cifra massima riguarderà fedelmente le cure dentali da sostenere.

I materiali utilizzati, qualità e quantità di un impianto dentale

I piani di cure dentali devono anche contenere indicazioni chiare sui prodotti ed i materiali che vengono utilizzati. Questo perché ci sono tanti tipi di materiali molto diversi far loro. Ad esempio si possono trovare impianti dentali in titanio di aziende coreane, cinesi, tedesche, italiane, statunitensi, etc. Ogni uno di essi ha una differente qualità e, chiaramente, un differente prezzo. Fate quindi un controllo, utilizzando le informazioni che il web mette a disposizione, sulla qualità dei materiali che vengono proposti sia per gli impianti dentali che per le corone protesiche (capsule). Infatti oggi ci sono moltissime aziende che sono nate negli ultimi anni visto il crescere della domanda di questi prodotti come un impianto dentale; quindi in linea generale possiamo dire che è sempre preferibile che vengano utilizzati, soprattutto per gli impianti dentali, materiali di aziende internazionali che sono da diversi anni sul mercato e che danno maggiore garanzia di qualità del prodotto e di assistenza nel tempo. Anche in termini di quantità dei materiali usati questo dato va verificato questo perché il numero degli impianti dentali e delle corone protesiche che vengono installati fa variare il costo delle cure dentali. Quindi, a volte, un prezzo più basso per le cure dentali è dato solamente dal numero inferiore di materiali usati. È sempre utile fare un confronto tra i vari preventivi e verificare a fronte di un determinato costo richiesto quanti impianti dentali e corone protesiche vengono installati. Hai bisogno di un impianto dentale e stai cercando una clinica all’estero? Presso Dental Turk, dentisti in Albania, per il vostro impianto dentale, o più impianti dentali, vengono utilizzati materiali di ultima generazione La professionalità dei nostri medici ci dà un successo sul 98% degli impianti dentali installati. Questo ci permette di dare una garanzia sui lavori di 10 anni.

Ossten                              http://en.osstem.com/main/index.do

Medigma Biomedical     https://www.medigma-implants.com/

Hiossen                            https://hiossen.com/

Shofu Dental                   https://www.shofu.de/en

Metoxit                            http://www.metoxit.com/

Ivoclar Vivadent            https://www.ivoclarvivadent.com/en/

 

La garanzia sui lavori e sui materiali degli impianti dentali

Nel piano di cure devono essere date indicazioni precise sulla garanzia che viene fornita a fine lavori. Qui però occorre fare attenzione alle clausole con cui viene applicata la garanzia perché queste possono contenere delle norme che rendono vana la garanzia stessa come, ad esempio, l’obbligo di fare visite di controllo annuali solo ed esclusivamente presso la stessa clinica dove si sono fatte le cure dentali pena la decadenza della garanzia. Ovviamente deve essere rilasciato un documento specifico circa le norme della garanzia. Questo documento molto spesso è accompagnato, od unito, al passaporto dell’ impianto dentale (o passaporto implantare). Questo è un altro documento che deve esser dato al paziente; infatti all’interno di esso vi sono delle etichette, come quelle della immagine che segue, che sono prelevate dalle scatole degli impianti dentali installati nella bocca del paziente. Su queste etichette sono riportati dei dati fondamentali come ad esempio marca e modello dell’impianto, sua data di scadenza, etc; queste etichette inoltre danno la certezza al paziente che una specifica marca e modello di impianto dentale è stato installato nella sua bocca. Questo passaporto è fondamentale perché il paziente può avere l’esigenza, magari a distanza di molti anni dall’intervento di innesto degli impianti dentali, di sottoporsi a un controllo presso uno dentista diverso che non possiede la sua cartella clinica avendo la necessità di sostituire le componenti protesiche (moncone e capsula). Senza questo passaporto il dentista, che non conosce il paziente, non sa quale componentistica acquistare per rifare la parte protesica del dente fisso mentre l’impianto dentale rimane nell’osso. In questo modo il paziente avrà seri problemi nel poter ripristinare i propri denti in maniera adeguata col rischio di dover installare nuovi impianti dentali.

L’immagine sotto riproduce alcune etichette degli impianti dentali citate sopra.

impianto-dentale-dental-turk

Esperienza professionale dell’implantologo

Occorre sempre ricordare che l’innesto chirurgico di un impianto dentale è una operazione chirurgica e va fatta con protocolli medici precisi e da personale qualificato. Affidereste in una operazione chirurgica la vostra salute a medici che non hanno le giuste competenze per poterla fare? Abbiamo sempre sottolineato l’importanza di una corretta pianificazione dell’intervento chirurgico di inserimento degli impianti dentali. Il chirurgo dovrà valutare per ogni singolo paziente:

– i fattori di rischio parodontale,

– la condizione ossea del punto d’innesto,

– un’attenta scelta degli impianti da utilizzare,

– la presenza di gengiva aderente.

Questo aspetto diventa oggi ancora più importante per il paziente che potrebbe recarsi all’estero ed essere curato da medici non specializzati in implantologia dentale o con una scarsa esperienza professionale. Un fattore che può essere utile nel valutare la clinica è la percentuale di successi nell’innesto di un impianto dentale. Infatti sulla base della letteratura medica affermare che vi è il 100% di successi nell’installare un impianto dentale non è corretto, ma risultati raggiunti come quella della nostra clinica Dental Turk, dentisti in Albania, con una percentuale di successo del 98% su 3.000 impianti dentali installati ogni anno possono dare sicuramente la misura delle capacità professionali di una clinica dentale che si occupa di implantologia.

Scheda anamnestica

Uno studio dentistico serio e professionale si preoccuperà anche di conoscere la salute generale del suo paziente. Infatti se il paziente ha, ad esempio, dei problemi di diabete l’operazione chirurgica di innesto dell’ impianto dentale è più delicata ed il processo di osteointegrazione (saldatura degli impianti dentali all’osso) sarà più lungo. Inoltre, considerato che l’innesto di un impianto dentale è comunque una procedura chirurgica invasiva, ci possono essere delle patologie o delle condizioni di salute generale del paziente che possono rappresentare un impedimento per l’implantologia dentale. Quindi un medico responsabile si preoccuperà di sapere quali sono le condizioni generali di salute. Per queste ragioni ci deve essere, da parte della clinica dentale, la richiesta di una scheda anamnestica del paziente che, nel caso vi fossero segnalate delle specifiche condizioni generali di salute, potrebbe essere necessario approfondire col medico di famiglia del paziente stesso. In Dental Turk, dentisti in Albania, il medico ha a cuore la salute dei propri pazienti e per tale motivo, prima di effettuare qualsiasi operazione di innesto di un impianto dentale, effettuerà un’analisi sulle condizioni del paziente in modo da avere un quadro generale sullo stato di salute dello stesso.

costo impianto dentale

Servizi accessori

Diverse cliniche dentali offrono servizi accessori e di assistenza insieme alle cure mediche. Questi servizi, che possono sembrare trascurabili rispetto alla necessità di fare le cure dentali, in realtà possono alleviare le problematiche che il paziente può incontrare durante il soggiorno all’estero per fare le cure dentali. Immaginate, ad esempio, l’impossibilità di ricevere assistenza in lingua italiana oppure la necessità di dover trovare un alloggio che magari risulta essere lontano dalla clinica presso cui farete le cure dentali, o il dovervi recare autonomamente dall’aeroporto di arrivo presso la clinica o l’hotel presso cui alloggerete. A volte questi servizi non vengono inclusi nelle cure dentali con la motivazione di offrire al paziente un prezzo più basso; in realtà se si sommano i costi che si devono affrontare (il solo taxi per uno spostamento da e per l’aeroporto può costare anche centinaia di euro) a quelli delle cure dentali si vedrà questi importi sono spesso più alti. Meglio scegliere cliniche che offrano servizi all inclusive per evitare noie e scocciature e concentrarsi solo sulle cure dentali. In ogni caso valutate attentamente il livello di servizio offerto perché un hotel 4 stelle non è equiparabile ad un appartamento senza servizi come il wi-fi utile per mettersi in contatto con l’Italia quando siete all’estero. Dental Turk, dentisti in Albania, oltre ad offrire le migliori cure odontoiatriche ai propri pazienti, mette a disposizione una serie di servizi che consentiranno a tutti coloro che sceglieranno la nostra clinica per l’innesto di un impianto dentale o più impianti dentali di godere del soggiorno in totale tranquillità:

  • Servizio di benvenuto in aereoporto(porto);
  • Servizio di assistenza durante tutto il periodo delle cure dentali;
  • Permanenza per due persone in hotel 4* (Hotel Prestige Tirana) per tutto il periodo delle cure dentali.
  • Assistenza in lingua italiana durante tutto il periodo di permanenza.

Attenzioni da prendere dopo le cure dentali implantologiche

Voglio dare un ultimo consiglio che non riguarda tanto la scelta della clinica dentale dove fare le cure ma piuttosto un errore da evitare dopo aver fatto le cure implantologiche. Infatti molti pazienti pensano che i nuovi denti, essendo fatti di materiali sintetici, non abbiamo necessità di cure ed attenzioni al pari di quelli naturali. Questo è assolutamente errato! Infatti la trascuratezza nei confronti degli impianti dentali può portare ad una perimplantite che consiste in un’infezione dei tessuti circostanti l’impianto, cioè osso e gengiva, che può portare al riassorbimento progressivo dell’osso e addirittura, se non opportunamente controllata, alla perdita dell’impianto dentale stesso. Per evitare una perimplantite cosa può fare il paziente? Per prima cosa curare molto l’igiene orale domiciliare. Inoltre fare dei controlli clinici e radiologici che verranno programmati dall’implantologo. Niente di complicato. Una volta all’anno si fanno un sondaggio e delle radiografie endorali, una per singolo impianto, per valutare se tutto sta procedendo bene. Insieme ai controlli verrà fatta anche una pulizia professionale (detartrasi) per rimuovere il tartaro (o placca batterica), cosa che da casa il paziente non puoi fare. Oltre a ciò va detto che le corone protesiche (capsule) hanno la stessa tendenza a macchiarsi con sostanze come tè, caffè o tabacco, che hanno i denti naturali. Per ultimo ricordo che le cure eseguite possono portare a fenomeni di bruxismo notturno (il digrignare i denti) dovuti anche ad un adeguamento delle funzioni meccaniche della bocca alla nuova struttura dentale. Per proteggere le corone protesiche installate può essere utile che il paziente faccia, alla fine delle cure implantologiche, un bite notturno vale a dire una sorta di paradenti che viene indossato dal paziente, di solito sulla sola arcata superiore, durante la notte e che serve a ridurre il fenomeno del bruxismo e ad impedire che le corone protesiche si rovinino a causa di questo fenomeno.